SILVIA SPINELLI – “Attente al lupo”

Sono psicologa e psicoterapeuta, formatrice e divulgatrice. Aiuto le persone nello sviluppo delle loro competenze, personali e genitoriali. Alcuni anni fa, dopo un episodio spiacevole in studio, mi sono iscritta a un corso di Krav Maga, il sistema di autodifesa di origine ebraica. Qui ho conosciuto il mio compagno, e il nostro è stato un vero riconoscerci.

Con lui ho avviato il progetto “Attente al lupo” sul tema della sicurezza e dell’autoprotezione, contro la violenza di genere. È rivolto soprattutto alle donne, dagli otto anni in su. Mettendo insieme le nostre competenze, il progetto coniuga elementi psicologici preventivi, per riconoscere la violenza emotiva e relazionale già dai primi segnali, all’educazione e alla capacità di reagire nei momenti di alto stress, all’organizzazione degli spazi per avere la massima sicurezza possibile. Il seminario dura mezza giornata ed è interattivo: sono previsti giochi su attenzione e reazione, comunicazione assertiva e non verbale, per mettere in pratica quanto viene spiegato.

Il progetto è nato nel 2017. Lo abbiamo portato in associazioni femminili, anche di categoria, e negli istituti scolastici, contro il bullismo e la violenza nelle giovani coppie. Ci sono state edizioni rivolte a madri e figlie adolescenti, edizioni per colleghe psicologhe e donne medico, e altre riservate alle bambine per sensibilizzarle sui rischi derivanti da un utilizzo non sicuro di YouTube.

L’eroina del nostro logo rappresenta una donna normale, non ha nessun super-potere se non quello di essere sveglia, consapevole, di saper valutare i segnali e usare la testa per allontanarsi da situazioni di potenziale pericolo. Il tema dell’autoprotezione è importante e deve essere parte del vivere quotidiano, senza ansia ma con la giusta consapevolezza di ciò che ci circonda e di quanto possiamo fare per la salvaguardia di noi stesse.

Contatti: https://www.attenteallupo.it/