SILVIA SANTILLI | Avvocato

Ho studiato giurisprudenza perché era il mio sogno giovanile. Dopo la laurea mi sono dedicata al diritto del lavoro poiché mi sembrava toccasse gli aspetti pratici della vita, gli interessi quotidiani delle persone e plasmasse la nostra società. Il diritto è uno strumento formale che incide sull’evoluzione o sulla staticità sociale; ciò è stato lampante nell’applicazione del diritto del lavoro, che ha seguito le esigenze dei singoli e dei lavoratori.

Per anni mi sono dedicata esclusivamente al lavoro nel chiuso del mio studio poi, con la nascita di mio figlio, sono cambiate diverse cose. Quando lui ha iniziato a frequentare l’asilo sono entrata in contatto con altre realtà famigliari e ho colto le esigenze concrete delle persone, che hanno a che fare con l’evoluzione dei rapporti e della società. Il diritto di famiglia è talvolta poco considerato dagli avvocati perché si pensa che vi incida più il buon senso della legge. Non si può negare che l’aspetto umano sia importante, soprattutto in presenza di minori, ma spesso il nostro compito di professionisti è spiegare alle persone quali sono i loro diritti e come comportarsi in presenza di situazioni specifiche.

Le mie clienti sono soprattutto donne che hanno bisogno di essere accompagnate e a volte istruite perché possano emanciparsi. Mancano talvolta della consapevolezza dei propri diritti come esseri umani. Allora il mio lavoro non è solo giuridico, ma consiste nell’aiutarle a creare le migliori condizioni di vita presente e futura. Tutto questo non lo si fa da soli: è importante costruire una rete di professioni diverse e integrate. Ci si affianca con psicologhe e consulenti finanziarie, tanto per fare degli esempi. Operare col diritto di famiglia significa fare squadra.

Il mio modo di lavorare tende verso la mediazione e la negoziazione. Sono l’avvocato che cerca l’accordo perché non penso che la guerra si vinca sempre con la sconfitta altrui. Litigare toglie energie e alimenta un circolo vizioso negativo. La mia idea di base è far sì che le persone ricostruiscano il loro rapporto, dopo averlo distrutto.

Avvocato – esperta in diritto della famiglia, delle persone e del lavoro.
Contatti: silvi.santilli@gmail.com