ALESSIA OROFINO – CulturalWay

ALESSIA OROFINO – CulturalWay, visite guidate a Torino

Al termine degli studi superiori, durante una giornata di orientamento, scoprì Scienze dei Beni Culturali che proprio quell’anno inaugurava il corso di studi a Torino. Senza pensarci troppo decisi di intraprendere questo percorso: fu un’illuminazione a cui seguì poi la passione per la materia, e non me ne sono mai pentita. Ho conseguito la Laurea triennale e la specialistica in ramo museologico, calata sul nostro territorio.

Una volta terminato iniziai a lavorare presso diversi musei locali come operatrice didattica, in attesa di conseguire il patentino come guida turistica. Avevo però la necessità di crescere come professionista e di essere creativa nel mio lavoro così, dopo cinque anni di gavetta, ho capito che volevo organizzare eventi culturali legati al mio settore. Nel 2012 ho aperto CulturalWay sotto forma prima di associazione e, l’anno successivo, come società di servizi.

Sono partita dalla mia esperienza, dalla conoscenza del territorio e dai miei contatti. Ho studiato il mercato e capito cosa mancava in città: una realtà che offrisse ai torinesi la conoscenza e l’approfondimento del territorio e del suo patrimonio attraverso la singola partecipazione a tour guidati. In pratica: essere turisti nella propria città, perché spesso conosciamo meglio altre realtà e diamo per scontata quella in cui abitiamo.

Oltre ai tour tradizionali, ne offriamo di tematici. Per fare alcuni esempi: dai cortili storici, che sono chiusi al pubblico, a diversi itinerari architettonici, come il liberty e il razionalista; la Torino osè, andando sui luoghi delle case chiuse a cavallo tra 8/900, raccontando l’evolvere dei costumi, della legislazione e anche aneddoti di cronaca; la Torino cinematografica e letteraria durante i rispettivi eventi nazionali; dal tour al cimitero monumentale, andando a scoprire i simboli della massoneria, alle biografie di personaggi celebri che qui hanno abitato nel tempo.

I nostri tour sono sempre in evoluzione, per proporre ai clienti affezionati e a quelli nuovi sempre degli spunti di conoscenza. Abbiamo come punti d’onore: avere dei prezzi competitivi mantenendo alta la qualità ed essere accessibili a tutti, anche a persone portatrici di disabilità. Per noi il cliente è molto importante e teniamo ai feedback che riceviamo. Ci servono per migliorare, crescere e offrire servizi che incontrino i loro gusti.

Contatti: www.culturalway.it