BRIGITTE SARDO – SARGOMMA

BRIGITTE SARDO – Sargomma | Direttore Generale
“Se puoi farlo bene, cerca di farlo meglio”

Sono entrata in azienda quando ero ancora ragazza, spinta dalla voglia di indipendenza oltre che dal fascino del lavoro. Sargomma è stata fondata da mio padre nel 1981. Ho iniziato dopo il diploma, dalla gavetta. Il mio primo posto è stato l’ufficio amministrativo; poi sono passata alla logistica, agli acquisti e alle vendite.

Alla fine degli anni ’90 sono diventata Direttore Generale. Il passaggio generazionale è avvenuto con naturalezza. Certo, le difficoltà ci sono state, ma è stato un bene: siamo cresciuti tutti. Ancora oggi mio papà è parte dell’azienda e contribuisce alle scelte strategiche.

Sargomma da azienda poco strutturata è passata a essere una realtà rivolta verso i mercati internazionali. Mi reputo soddisfatta di ciò che è stato costruito e di tutto quello che abbiamo conquistato lavorando. Dico “abbiamo” perché da sola non sarei riuscita a fare nulla: conta il gruppo, fatto di esperienza e capacità di scoperta.

Il settore in cui Sargomma opera è a prevalenza maschile ma non l’ho mai percepito come un problema: mi sono focalizzata sulla crescita professionale, lavorando duro e con alle spalle un’azienda solida e con dei contenuti. Mi considero anche molto fortunata: sono partita con un vantaggio di base, ma se non ci metti sudore e fatica, sostanza e coraggio non vai avanti. Bruci tutto e non ti rimane nulla.